Le penne bic hanno avuto origine in Francia dall’azienda Bic, un’azienda nata nel 1945 ad opera del barone Marcel Bich che ha iniziato a creare delle penne usa e getta di tipologia a sfera. In poco tempo è riuscito a diventare leader nel settore delle penne a sfera usa e getta, poi poi dedicarsi ad altri tipi di articoli di uso comune, sempre usa e getta, come accendini, rasoi da barba e molto altro ancora.

La sua particolarità oltre ad essere di tipo usa e getta, era proprio il suo basso costo e la sua alta affidabilità che in poco tempo la resero la penna a sfera più utilizzata in tutto il mondo. Non c’è tanto da dire sulla penna bic, tranne una curiosità: nei primi anni di produzione delle penne il barone Bich riusci ad avere i diritti sulle penne a sfera, diritti di brevetto datogli dall’inventore Birò che, anche se aveva inventato un articolo che rivoluzionò il mondo della scrittura, non riuscì mai a fare soldi e morì povero.

Di seguito alcune penne bic maggiormente conosciute durante la storia:

  • Cristal
  • Bic Fine Plus
  • Orange Fine
  • Round stick
  • Diamante
    e molte altre ancora. In totale sono circa 55 tipi di penne, di però la penna bic più venduta nella storia rimane sempre la Cristal.