Il pennarello è un tipo di penna al cui interno troviamo una specie di serbatoio di inchiostro e la cui punta non è a sfera come le normali penne a sfera ma bensì è formata da un materiale artificiale sintetico di tipo poroso, come il nylon,

Di pennarelli ne esistono di diverse grandezze e misure e di solito vengono utilizzati dai più piccini per colorare e creare disegni di vario genere, specialmente quando si è all’asilo e alle scuole elementari.

Ecco una lista dei principali pennarelli che vengono utilizzati ai giorni nostri:

  • Colori a spirito: sono i pennarelli più conosciuti e più utilizzati al mondo. Utilizzano una punta in feltro o in nylon che fornisce uniformemente sulla carta l’inchiostro stesso. Può essere di vari colori e l’inchiostro non è di tipo grasso ma bensì diluito nell’acqua.
  • Pennarello indelebile: questo tipo di pennarelli hanno un inchiostro molto resistente all’acqua e a determinati composti chimici. Infatti può essere utilizzato per scrivere su diversi tipi di materiale, come plastica, legno e metallo. Tuttavia con il tempo tende a scolorirsi. Anche se chiamato indelebile, ovvero che non può essere rimosso, attraverso l’utilizzo di determinati composti chimici come l’acetone, può essere tranquillamente eliminato.
  • Pennarello cancellabile a secco: sono quei pennarelli che vengono utilizzati per scrivere sulle lavagne lucide o sulla carta lucida da proiettore. A differenza dei pennarelli precedenti il loro inchiostro non contiene solventi ed è quindi possibile eliminarlo dalla superficie lucida attraverso uno straccio o una spugna. Vengono di solito utilizzati in ambito accademico.
  • Pennarello con inchiostro invisibile: è un tipo di pennarello da spionaggio. A parte gli scherzi il suo inchiostro non può essere visto ad occhio nudo, tuttavia può essere mostrato utilizzando una luce ultravioletta direttamente sulla carta.
  • Pennarello per elezioni: sono pennarelli con inchiostro indelebile che vengono utilizzati sulle dita durante le elezioni per prevenire possibili frodi in ambito di doppia votazione.