Una penna sempre a portata di mano 

Le penne sono di diverse tipologie ma le penne da scrivania sono quelle più utilizzate in ufficio e a casa dai ragazzi.
Le penne sono elementi utilissimi ed indispensabili che hanno sempre affascinato grandi e piccoli e persino a scuola si fa a gara a chi possiede la penna che scrive meglio e che ha un look accattivante.
Naturalmente ci sono anche penne molto impegnative e di gran pregio che si mettono nel taschino e che servono ai professionisti come gli specialisti medici che devono segnare ricette ed appunti.
Ma le penne da scrivania sono quelle di uso più comune perché giornaliere, economiche e sempre a portata di mano.
Sono elementi che usano anche gli studenti chiunque abbia bisogno di una penna per segnare un numero telefonico o la lista della spesa.
Tuttavia, anche per la scrivania occorrono le penne adatte specialmente in quelle realtà lavorative dove occorre segnare appunti e annotare qualche notizia importante appresa telefonicamente.
Avere le penne giuste sempre a portata di mano è un bel vantaggio per gli operatori che riescono ad assolvere ai loro compiti con efficienza e senza dovere andare a reperire le penne da qualche collega vicino di scrivania.

Quali penne utilizzare

La penna che deve essere sempre presente nel contenitore sulla propria scrivania è sicuramente la biro che da sempre è la padrona incontrastata nel settore.
La biro la troviamo un pò dovunque, segno che la sua efficienza è assicurata e anche la sue economicità tanto è vero che molti datori di lavoro acquistano penne da scrivania in gran quantità in modo che nessun operatore rimanga senza anche se vanno perdute o l’inchiostro finisce.
Una buona penna biro che funzioni alla perfezione in qualsiasi momento, deve far parte di quelle penne da scrivania che scrivono senza esercitare molta pressione sul foglio perché potrebbe capitare di non avere una solida base su cui appoggiarsi ma la notizia da annotare è importante è va comunque segnata in qualsiasi posto dell’ufficio ci si trovi.
Una penna da scrivania che assolve eccellentemente a questo compito è quella con inchiostro liquido che senza esercitare pressione, scrive armonicamente e facilmente.
Allo stesso modo si presenta anche la penna con inchiostro gel che non ha bisogno di pressione e offre un buon risultato finale ma al contrario della prima, i caratteri sono molto più chiari.

Penne cancellabili e resistenti all’acqua

Le tipologie di penne sono tante e alcune realtà lavorative richiedono un certo tipo di elemento perché si prevede che si debbano cancellare errori ed imperfezioni.
In questo caso non bisogna mai farsi mancare le penne cancellabili che sono fornite di un tipo di inchiostro che si riesce ad eliminare tramite una gommina presente sulla sommità della penna.
Se invece si preferisce un elemento che sappia resistere all’acqua ci sono penne da scrivania con inchiostro ad olio che resistono all’umidità.